logotype
Bruno Elpis Bruno Elpis Bruno Elpis Bruno Elpis Bruno Elpis

Le recensioni di Bruno Elpis

Polvere innamorata di Andrea Molesini

Il libro, edito da Mondadori, è segnalato ne Tra le opere che Andrea Molesini ha composto per la gioventù, ritengo che “Polvere innamorata” (ed. Mondadori) rivesta una posizione assai particolare. Perché affronta un tema difficile, quello della morte, dal punto di vista della sensibilità infantile.

In copertina si dice che il libro è consigliato “a chi ha già compiuto tredici anni. A chi sogna di vivere in una città segreta, sospesa tra acqua e cielo. A chi non ha mai visto una mucca andare in barca. A chi almeno una volta nella vita vorrebbe gridare ‘Janez, metti la prua su Giava’. A chi qualche volta ha pensato di essere immortale”.

Dopo aver letto il libro, per pura curiosità passo ad accertare quali condizioni, tra quelle indicate, risultino per me verificate

La prima, di ordine anagrafico, lo è sicuramente: ho più di tredici anni!

Leggi tutto: Polvere innamorata di Andrea Molesini

Nero latte all'alba di Andrea Molesini

Diciannove schede dedicate ad altrettante letture sulla Shoà adatte ai ragazziQuest’opera edita da Mondadori, come sottotitolato, tratta dei “libri che raccontano lo sterminio”.

In particolare l’autore propone diciannove schede, nelle quali vengono esaminati romanzi e testimonianze che raccontano la Shoà e sono adatti ai ragazzi. In ciascuna scheda sono forniti cenni sull’autore e una sinossi della storia; viene inoltre indicata l’età per la quale la lettura è consigliata.

E’ un lavoro fondamentale per i nostri insegnanti di lettere e di storia della scuola dell’obbligo, oltre che per bibliotecari ed educatori di qualsiasi tipo. E’ un contributo determinante per tener accesa, anche presso le nuove generazioni, “la memoria” di una tragedia che spalanca la porta su una voragine, ponendo inquietanti interrogativi sulla natura umana.

Leggi tutto: Nero latte all'alba di Andrea Molesini

Bruno Elpis firma la prefazione de "Il Normanno" di Francesca Panzacchi

Ciesse Edizioni, la prefazione al romanzo è di Bruno ElpisSempre su sollecitazione dell'amico Carlo Santi, editore di Ciesse, nonché autore dei romanzi "Il quinto vangelo" e "La bibbia oscura", ho scritto la prefazione anche al secondo romanzo della poliedrica Francesca Panzacchi, "Il normanno".

“Quando l’ombra di Capuleti e Montecchi anima un'altra storia d’amore” - In questa fiaba a sfondo storico, conquistatori (normanni) e conquistati (sassoni) abbandonano il telaio della storia per insinuarsi in una vicenda sentimentale che l’autrice ben descrive con un erotismo calibrato e venato di poesia ...

Uto di Andrea De Carlo

Un invito alla lettura ne Il ventenne Uto giunge a Peaceville, Connecticut. Peaceville è “il regno della dolcezza e della tolleranza”, un luogo ove si è insediata una comunità che pratica la filantropia sotto l’egida di un capo spirituale: un guru tanto attivo nella propria funzione carismatica, quanto fisicamente precario. Manco a dirlo, la vicenda si svolge interamente in un paesaggio innevato, che tramortisce il lettore di pari passo con la narrativa sperimentale di De Carlo. Uto è “una specie di punk psicopatico” ...http://www.qlibri.it/narrativa-italiana/romanzi/uto/