logotype
Bruno Elpis Bruno Elpis Bruno Elpis Bruno Elpis Bruno Elpis

Le interviste di Bruno Elpis

Cinque domande a Gianluca Morozzi

Gianluca Morozzi

D - Cosa pensi del mio accostamento tra “Radiomorte” e i “Sei personaggi in cerca d’autore”?
R - Geniale! Non ci avevo pensato. Amo veder trovare lati nuovi e inaspettati nei miei libri.
 

D - Considerato il precedente di “Blackout”, non ti sorge il dubbio di soffrire di claustrofobia? In caso affermativo, quanto – per te - la scrittura dei romanzi è “coming out”, quanto è terapia?
R - Io non soffro affatto di claustrofobia, in realtà, ma di vertigini. Sono piuttosto certo di essere stato gettato giù dalle mura di un castello della Loira, in una vita precedente. Se volessi scrivere un romanzo terapeutico, metterei il mio protagonista al decimo piano in un terrazzo dal parapetto basso…

Leggi tutto: Cinque domande a Gianluca Morozzi

Attenti a quei due! Intervista a Francesca Panzacchi e Vito Introna

Francesca e Vito

Francesca Panzacchi e Vito Introna sono i co-autori de “L’alienato”, opera che nella mia prefazione ho definito “new weird di ultimissima generazione”. Li ho raggiunti per parlare con loro…

Prima di conoscervi e di scrivere insieme… a beneficio dei lettori potete presentarvi citando qualche vostro personale successo? Avete quattro righe a disposizione e non sono ammesse deroghe!

Leggi tutto: Attenti a quei due! Intervista a Francesca Panzacchi e Vito Introna

Intervista a Fiorella Franchini, direttore editoriale di “Napoli on the road”

Fiorella FranchiniFiorella Franchini è, oltre che direttore di www.napoliontheroad.it, web magazine di cultura napoletana, arte e società,  autrice de “I fuochi di Atrani”, giallo  ambientato nella costiera amalfitana, e de “I fuggiaschi di Lokrum”, una storia ambientata nella ex Jugoslavia e negli orrori della guerra balcanica.
Con lei abbiamo parlato della sua attività di giornalista e e scrittrice.

Fiorella, se tu dovessi presentarti, di te diresti che…
Magari sapessi dir di me! E’ difficile…
Sono napoletana con un po’ di sangue della Tuscia. Amo scrivere fin da bambina. Ho vinto il mio primo concorso di poesia a dieci anni e non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura anche quando ho scelto di fare un lavoro che non ha molto a che vedere con una laurea in lettere moderne. Sono Cancelliere in Corte di Appello e, quando posso, sono anche addetto Stampa per il mio ufficio. Ho partecipato alla creazione del sito della Corte e ne sono il redattore. Sono sposata ed ho un figlio che fa il tifo per me… Ho pubblicato quattro romanzi, presento convegni e libri, ho vinto diversi premi letterari, e ho ancora un sacco di sogni nel cassetto…

Leggi tutto: Intervista a Fiorella Franchini, direttore editoriale di “Napoli on the road”

Intervista a Gaia Conventi: “Confidenze tra blogger”

GaiaLa prima parte dell’intervista la trovate a questo link.
Qui pubblichiamo la SECONDA PUNTATA.

1.       In Giramenti premetti: “Questo è un blog cattivo che non fa sconti di fine stagione”. E aggiungi: “Le stroncature sono il nostro pane”. Secondo te quanto ha influito un esempio come Sgarbi sulla nostra (plurale maiestatis, il conflitto mi fa soffrire) propensione alla vis polemica?
L'uomo è polemico, poi lo si tira dritto insegnandogli la buona creanza. Giramenti non ha preso niente da Sgarbi, il blog deve il suo essere caustico ai commentatori – sempre fantastici e adatti all'occasione – e ai miei post. Cattivi ma meditati. Non sparo mai nel mucchio, mi reputo dotata di buona mira.
E poi, su, diciamolo: alla gente piace scovare un po' di sana polemica sul web. Ma deve essere fatta con garbo... e senza sgarbi.

Leggi tutto: Intervista a Gaia Conventi: “Confidenze tra blogger”